Il Gruppo Azione Costiera è un' Associazione di diritto privato, costituita con atto pubblico in data 4 maggio 2012. E' fornita di personalità giuridica (iscrizione al Registro della Regione Lazio n. 244.

Descrizione dell'area e delle sue principali sfide
L'ambito territoriale interessato dai comuni facenti parte del GAC è collocato nell'area meridionale della Provincia di Latina ,fra la foce del fiume Amaseno (Terracina) e la foce del fiume Garigliano (Minturno). Tale territorio rappresenta un interessante ecosistema ricco di tradizioni, cultura, storia ,arte e connotazioni popolari ,che ne fanno un'area ad alta vocazione turistica e di elevato valore generale. Il comparto della pesca e del pescato fresco, nell'area meridionale della Provincia di Latina, rientra nella complessa situazione descritta nei punti di forza e di debolezza. In tale ambito le opportunità di nuovo" modello di sviluppo " non può derivare che dalla complementarietà alle attività tradizionali rafforzando e potenziando le infrastrutture, valorizzando le opportunità che il mercato offre in materia di tracciabilità e di qualità del prodotto e della diversificazione che il FEP indica nella strategia Comunitaria. L'obbiettivo globale del PLS, in linea con le indicazioni del FEP, che individua nello sviluppo socio-economico delle zone di pesca l'obbiettivo generale del programma, è rappresentato dalla crescita dei livelli occupazionali, da perseguirsi secondo una strategia che punti al miglioramento delle qualità della vita e allo sviluppo equo e sostenibile in un 'armonico equilibrio dei territori del Gac. Gli interventi devono quindi mirare ad innescare un processo integrato ed auto propulsivo che rinnova i vincoli che ostacolano la crescita o limitano la crescita concorrendo a valorizzare tutte le risorse del territorio.

Popolazione: 148.406
Occupazione del settore pesca: Pesca, Acquacoltura e Servizi n° 409 - Industria e commercio n° 228 - Totale: n° 637
Superficie paesi entroterra Km²: 432
Superfice area insulare Km²: 14
Costa Km: 70
Densità popolazione totale/Km²: 333
Aree protette:: l'area GAC ha una superfice ricadente in aree protette superiore al 10%. (Dati Regione Lazio - Assessorato Ambiente)
Mission GAC
Aumentare la competitività del pescato locale
Il pescato nel territorio non ha un'adeguata collocazione sul mercato. Questa condizione di scarsa competitività trova la sua origine in una serie di fattori strutturali ed economico-sociali che interessano tutti i segmenti della filiera e che incidono negativamente sui costi di produzione e/o sulla qualità dei prodotti. E' necessario ,quindi, rafforzare la struttura del settore attraverso una realizzazione dei processi produttivi che comportino anche un contenimento dei costi di produzione.
Valorizzazione delle produzioni tipiche
L'accesso ai mercati delle piccole strutture produttive oltre che poggiare sull'aumento della competitività deve necessariamente fare leva sull'immagine delle produzioni tipiche presso il grande pubblico in stretto collegamento con il territori da cui le produzioni stesse provengono.
Promuovere l'offerta turistica nelle zone di pesca
Tra le iniziative volte al sostegno ed alla rivitalizzazione del sistema produttivo locale il turismo rappresenta una leva per lo sviluppo integrato di un territorio caratterizzato dalla presenza di risorse ambientali e culturali di pregio ,fondamentali per sviluppare forme di turismo ambientale ed ecosostenibile.
Aumentare la competitività delle imprese operanti nell'ambito della filiera di pesca
Il sostegno del sistema produttivo locale deve essere perseguito anche sviluppando azioni a carattere immateriale volte a creare le condizioni per innalzare la qualità manageriale e le tecniche di condizioni volte a favorire l'adeguamento strutturale delle aziende collegate alla pesca.

PIANO FINANZIARIO TOTALE: € 1.412.199.
INTERVENTO PUBBLICO: € 748.362,00 di cui:
FONDO EUROPEO PESCA: € 374.181,00
STATO: € 299.344,80
REGIONE: € 74.836,20
ALTRI SOGGETTI:€ 663.837,00

Scarica l'Atto Costitutivo del GAC